Visita il paese

...

Il territorio, per scenario paesaggistico e facile percorribilità, si presta straordinariamente alle passeggiate ed escursioni, offre gradevoli scorci tipici della zona del Logudoro Meilogu, in modo particolare nelle vallate e nei rilievi vulcanici che lo caratterizzano.
Località quali Montiju Tundu, Badde Ortolu, Sas Baddes ad esempio, offrono vedute di “terrazzete” e valli molto suggestive formatesi per l'erosione del Rio Funtana Ide e Rio Mannu. 
Gli altopiani basaltici di Monte Santo e Monte Pelao, le colate del Monte Sa da Figu, del Monte Ruju e Monte Pescia testimoniano la straordinaria attività effusiva presente 500/600 mila anni fa.
Facilmente visitabile anche il dicco vulcanico in località Paule - Monte Ruiu - emerso per erosione. Esso è derivato dal raffreddamento di lave scorse lungo strette fratture delle rocce. Costituisce un'imponente muraglia naturale di grande particolarità e singolarità e, all'interno del panorama regionale, è tale da essere considerato monumento naturale.

Sono inoltre presenti alcune testimonianze storiche e archeologiche, come la chiesa bizantina di Mesumundu, l'area archeologica di Monte Sant'Antonio e i numerosi nuraghi sparsi nel territorio.
Per chi desidera approfondire gli argomenti dell'astronomia può prendere contatti con la Società Astronomica Turritana per visitare il Planetario e l'Osservatorio Astronomico (aperti gratuitamente l'ultimo venerdì di ogni mese).